IL BULLISMO E' PER I PERDENTI.

Sull’ esperienza del progetto ADHD, la Yo Sho Kan nel 2007 è stata protagonista di un progetto pilota unico in Italia. Si legge sui quotidiani del problema (sempre esistito) del bullismo a scuola. La Yo Sho Kan ha trovato nel dirigente scolastico Prof.ssa Giuseppina Palazzo del I. C. W. A. Mozart di Castel Porziano/Infernetto una persona lungimirante che ha sposato il progetto del recupero dei bambini difficili e ha deciso di inserire negli ultimi mesi di scuola, una vera discipilna sportiva nell’orario curriculare. Nello specifico il Karate. Il Progetto è stato finanziato dalla Regione Lazio attraverso l’ Ufficio Scolastico Regionale e dal Ministero della Pubblica Istruzione. Seppur in un brevissimo lasso di tempo, circa 6 settimane con appuntamento settimanale, si sono ottenuto ottimi risultati, come testimoniati dagli Istruttori Augusto Barbini Sambucioni e Adriano Desideri che hanno tenuto le lezioni e dai docenti scolastici. Una novità assoluta sul territorio nazionale.

Siamo l'unica Associazione di Arti Marziali ad essere entrata all'interno di un progetto di formazione durante l'orario curriculare.

VUOI FAR PROVARE A TUO FIGLIO UNA DELLE NOSTRE DISCIPLINE MARZIALI SENZA IMPEGNO? CLICCA SULL'IMMAGINE QUI SOTTO

ASD YOSHOKAN dal 1960.

Associazione Sportiva Dilettantistica Yoshokan iscritta al Coni n° 88063

Tutte le attività e l'utilizzo dei locali sono ad uso esclusivo dei Soci dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Yoshokan